Nazioni Unite non Rappresentate richiede dialogo rispettoso per una soluzione alla crisi del Venezuela | Notizie Nazioni Unite non Rappresentate

Inglese Spagnolo Italiano Russo

Facebook   youtube   twitter UUN    Rotschild IT

Menu

Nazioni Unite non Rappresentate richiede dialogo rispettoso per una soluzione alla crisi del Venezuela

  • 08 Feb 19

La Organizzazione delle Nazioni Unite non Rappresentate (UUN) ha respinto energicamente qualsiasi possibile tentativo d’invasione militare in Venezuela e ha sollecitato al Governo democraticamente eletto che presiede Nicolás Maduro e all’opposizione venezuelana che utilizzino il dialogo come unico meccanismo per trovare soluzioni che permettano dare fine alla crisi che affligge la nazione sudamericana.

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite non Rappresentate, Giovanni Caporaso Gottlieb, ha fatto una chiamata ai paesi che stanno interferendo negli affari interni del Venezuela affinché rispettino l’autodeterminazione del popolo venezuelano e cessino immediatamente le campagne d’ingerenza e di minacce contro il Governo del Venezuela e di fake news (notizie false) nelle reti sociali, tendenti a destabilizzare il paese, con il rischio che si inneschi una guerra civile.

L’Organizzazione delle Nazioni Unite non Rappresentate ha osservato con preoccupazione le continue minaccei realizzate dal Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, su una possibile azione armata contro il Venezuela, così come le costanti richieste alle Forze Armate venezuelane affinché rompano il sistema costituzionale e organizzino un Colpo di Stato, per mettere Guaidó al governo. Nel passato gli Stati Uniti hanno utilizzato tattiche simili contro i governi democraticamente eletti in Guatemala, Cile, Nicaragua, Salvador e Honduras, solo menzionando a paesi latinoamericani, con risultati nefasti per la stabilità di questi paesi.

UUN riconosce a Nicolás Maduro Moros come unico e legittimo presidente del Venezuela e considera che l’autoproclamazione di Juan Guaidó come “presidente interino” non aiuta a risolvere i problemi. Inoltre, UUN ha fatto una chiamata a tutti i paesi affinché rispettino l’autodeterminazione del popolo venezuelano, uno dei valori chiave plasmato nello Statuto delle UUN.

Le UUN auspicano la creazione di un tavolo di dialogo, con la presenza di tutti gli attori politici del Venezuela, per trovare la via pacifica, democratica e costituzionale per dare termine alla crisi.