La Padania propone un’Italia federale | Notizie Nazioni Unite non Rappresentate

Inglese Spagnolo Italiano Russo

Facebook   youtube   twitter UUN    Rotschild IT

Menu

La Padania propone un’Italia federale

  • 23 Mar 14

1323050566292padaniadnIl Segretario del partito della Lega Nord per l'indipendenza della Padania, Roberto Maroni, ex ministro dell'interno d’ Italia, nell’anno 2014, continua la campagna del suo partito in favore della trasformazione dell'Italia in uno Stato federale, e a sostenere il federalismo fiscale e regionale, quale modo per dare alle regioni, una maggiore autonomia.
La Padania è una zona del nord Italia, che comprende più regioni, dove il paese è più ricco e sviluppato rispetto al sud. Lo sviluppo economico si è storicamente basato su un mercato nazionale e un’abbondante manodopera emigrante e a buon mercato dal sud. Ecco perché conserva ritagli di cultura e antiche tradizioni le più disparate, e anche notevoli differenze linguistiche.
In questo scenario è nata la Lega Nord o Lega Nord per l'Indipendenza della Padania, fondata nel 1991 da Umberto Bossi, quasi ad immagine e somiglianza della maggior parte delle leghe che sono nate negli anni ottanta, come ad esempio: Lega Lombarda, Lega Veneta, Piemonte Autonomista, Unione Ligure, Lega Emiliano-Romagnola e l’ Alleanza. Oggi la Toscana appoggia la Lega Nord per l'Indipendenza della Padania, per cui quest’ organizzazione è diventata una sorta di federazione di più partiti del nord e centro Italia.
Altre iniziative promosse quest'anno dalla Lega Nord per l'Indipendenza della Padania sono la promozione delle culture regionali italiane, il rifiuto dell'immigrazione clandestina e la riduzione degli aiuti alle regioni del sud Italia.