La Catalogna non eliminerà gli organismi propri | Notizie Nazioni Unite non Rappresentate

Inglese Spagnolo Italiano Russo

Facebook   youtube   twitter UUN    Rotschild IT

Menu

La Catalogna non eliminerà gli organismi propri

  • 02 Lug 13

Andreu-Mas-ColellIl Ministro dell'Economia e della Conoscenza della Generalitat della Catalogna, Andreu Mas-Colell, ha detto che Catalogna non eliminerà i propri organismi, come ad esempio la Sindicatura de Greuges e la Agencia per la Qualitat del Sistema Universitario de Catalunya (AQU).
Durante la riunione di ieri del Consiglio di Politica Fiscale e Finanziaria (CPFF) con il Ministro delle Finanze e della Pubblica Amministrazione, Cristóbal Montoro, Andreu Mas-Colell ha anche chiarito che la Generalitat della Catalogna conserva un atteggiamento molto trasparente rispetto al fatto che le autonomie dovrebbero ricevere un terzo dell'obiettivo complessivo del disavanzo pubblico.
Andreu Mas-Colell ha espresso questo concetto dopo aver spiegato ai media il doppio grado pilota di Infantil e Primaria presso il Ministero dell’Economia, dove ha detto che nel corso della riunione si confermerà l'obiettivo di disavanzo del 1,3% per le comunità e si è tornato a ribadire che la Catalogna non eliminerà i propri organismi.
Uno dei temi affrontati da Andreu Mas-Colell e dai responsabili delle Finanze sarà la riforma degli enti pubblici effettuata dalla Generalitat della Catalogna, aspetto dove il ministro dell'Economia sostiene che la Catalogna non rinuncerà a "nessuna competizione", e ha ricordato ai media che la Generalitat della Catalogna non eliminerà i propri organismi perché in questo senso, "già è in corso una razionalizzazione del settore pubblico e una ‘potatura’ delle istituzioni pubbliche che conviene chiudere, il che rispetta l’orientamento delle competenze previste dall’Estatut", ha concluso Andreu Mas-Colell.