Logo

Accordo bilaterale firmato tra il Parlamento Mondiale per la Pace e la Sicurezza e le Nazioni Unite non Rappresentate

UUN agreement 800Il Parlamento Mondiale per la Pace e la Sicurezza (PMSP, il suo acronimo in inglese) e le Nazioni Unite non Rappresentate (UUN) hanno firmato a L’Havana un accordo bilaterale che unirà, ancora di più, le due organizzazioni.
PMSP è un'organizzazione intergovernativa di Stati, formata il 15 dicembre 1975 e ha delegazioni parlamentari e diplomatiche in diverse nazioni. Il suo obiettivo è quello di difendere e proteggere la pace tra tutti i popoli del mondo e la sicurezza di tutte le nazioni. Tutti gli Stati aderenti a questa organizzazione, hanno l’obbligo di prestare aiuto e collaborazione, così come offrire sostegno morale, politico, diplomatico, culturale, religioso ed economico a tutti i Governi delle Nazioni e alle loro rispettive istituzioni parlamentari. Con la nuova direttiva il PMSP vuole dare impulso al Parlamento e riorganizzarlo dopo le critiche ricevute dalla passata amministrazione.
UUN è un'organizzazione interstatale il cui principale obiettivo è assistere e rappresentare le Nazioni e i Popoli non rappresentati, o scarsamente rappresentati, che non possono esprimere le loro posizioni nei fori pertinenti ed ottenere il riconoscimento, mantenere la pace e la sicurezza nazionale e internazionale, in base ai principi dell'autodeterminazione dei popoli.
UUN ha adottato diverse misure per rafforzare la pace universale, promuovere la cooperazione internazionale nella soluzione dei problemi internazionali di carattere economico, sociale, culturale o umanitario, così come ha chiamato a rafforzare il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali per tutti il mondo, senza distinzione di razza, sesso, lingua o religione.
L'accordo bilaterale tra le due organizzazioni è stato firmato a L'Avana nel mese di luglio, fra il dottor Cesare Sebastiano Fussone, Gran Cancelliere Generale PMSP e l'avvocato Giovanni Caporaso Gottlieb, Segretario Generale di UUN.
Questo accordo prevede che il PMSP riconosca l'associazione tra gli Stati delle UUN, mentre quest’ultima riconosce il Parlamento come una Associazione tra Stati, stabilita dall’ Vescovo Ortodosso Makarios III, il 15 Dicembre, 1975.
Inoltre, l’accordo stabilisce che gli Stati Membri delle due organizzazioni rispetteranno e cercheranno di promuovere il trattato e gli accordi sottoscritti sulla Pace e la Sicurezza tra le Nazioni.
Nell’accordo bilaterale, si è stabilito inoltre, che entrambe le organizzazioni inizieranno a collegare i programmi sulle questioni relative alla pace, al disarmo nucleare, la distruzione delle armi chimiche e biologiche, il rispetto dei diritti umani nel mondo, la sicurezza del territorio delle nazioni in particolare tra gli Stati membri.
Le due organizzazioni hanno convenuto che, a partire dai principi generali del suo statuto, sono pronte per firmare nuovi accordi bilaterali, al fine di facilitare le attività politiche, diplomatiche, sociali ed economiche, che permettano di assicurare la pace, il progresso, la libertà e la giustizia per queste organizzazioni e i loro Stati Membri.
Infine, UUN ha incaricato PMSP affinché tutte le questioni relative alla giustizia e le relazioni tra gli Stati Membri vengano risolti attraverso le loro corti, che attualmente sono l'Alta Corte di Giustizia e la Corte Internazionale di Arbitrato.

 

UUN agreement thumb

 

scaricare  scaricare

 

© 2017 NAZIONI UNITE NON RAPPRESENTATE (UUN) – All Rights Reserved - Rss